Thriller

La ragazza senza pelle di Mads Peter Nordbo, Anno 2018

Set 12, 2018 Antonia Del Sambro
Trama 94
Suspense 98
Scrittura 90
94
Il nostro voto 94

LA SUSPENSE E LA NATURA IN COMBINAZIONE PERFETTA

Leggere Nordbo è una esperienza perché i suoi gialli non si limitano a raccontare trame ad alta tensione ma a far conoscere ai lettori anche il suo mondo, la sua dimensione, la storia di una particolare terra e insieme della sua cultura. Per questo La ragazza senza pelle se da una parte sfiora l’horror letterario e fa crescere la suspense nei lettori a ogni capoverso, dall’altra regala immagini di ampio respiro su una natura ancora sconosciuta in parte, selvaggia, inesplorata e bellissima.

L’azione si svolge in Groenlandia, dove è tornato dopo molto tempo che era stato assente, Matthew Cave, un giornalista tormentato da un passato difficile e da un presente che gli ha spezzato il cuore. Qui, tra immense distese di neve e spazi a perdita d’occhio, tra il freddo glaciale delle notti e il bagliore accecante delle mattine spera di risollevare la sua anima sgomenta e buttarsi nel lavoro.

E l’occasione arriva quasi subito. Sulle alture del posto viene ritrovata una mummia che a detta degli esperti potrebbe influenzare molto la storia del territorio. Per questo a guardia della stessa viene posto anche un agente. Matthew che è stato il primo a recarsi sul posto per un articolo di approfondimento verrà scioccato quanto tutti gli altri abitanti scoprendo, il giorno dopo, che la mummia è scomparsa e il poliziotto di guardia è stato brutalmente assassinato.

Il suo sguardo si alzò dal caffè per spostarsi sopra i numerosi documenti e fascicoli sulla scrivania e poi fuori dalla finestra…verso la cima bianca del grande Malene e la vetta paffuta del Corno del Cervo.

Chi c’è dietro tutto questo. Il giornalista spera di poter scoprire qualcosa di utile ma viene allontanato dal caso e dalle indagini e dovrà arrangiarsi a cercare la verità da solo. Anzi, con l’aiuto
e il supporto di Tupaarnaq la bella e giovane nativa inuit con la quale inizierà a analizzare vecchi casi di crimini degli anni Settanta che sembrano avere più che una attinenza con la sparizione della mummia. Una collaborazione che metterà in pericolo i due giovani e che farà scoprire verità inquietanti.

La ragazza senza pelle è adrenalina pura. I lettori si ritrovano a contemplare scene raccapriccianti e omicidi efferati, stati di terrore e immagini di morte e distruzione e insieme a guardare con gli occhi di chi scrive la bellezza della natura e il fascino di una terra ai confini del mondo. Preziosa e di grande suggestione anche la descrizione che l’autore fa dei due personaggi principali e dei
coprotagonisti in una storia parallela a quella del giallo puro dove ognuno di essi tenta di riscattare in qualche modo la propria vita e la propria anima in un amalgama di gioia e dolore che lascerà il lettore davvero senza fiato.

Traduzione: Eva Kampmann

Editore: Einaudi
Anno: 2018