Pillole di Elena

Orrore Vesuviano di Francesco Costa Le Pillole di Elena

Dic 11, 2015 Elena

Orrore vesuviano, paese alle pendici dl vulcano, incarna la grande bruttezza: quella dei luoghi, delle cose e quella fisica e morale delle persone. Qui spende la sua durissima vita Luca, bambino di dieci anni, solo con la sua mamma.

C ‘è qualcosa che colpisce al cuore in questo libro: è scritto come una favola orror-grottesca, sempre sul filo dell’assurdo, eppure, o forse proprio per questo, così realistica nella sua ferocia da straziare.

Come in ogni favola c’è anche qui una principessa triste, un principe che arriva da lontano, un mago cattivo con tanti draghi che lo aiutano. È’ però una favola nera ed il finale va di conseguenza.
Un libro affascinante che lascia un sapore amaro in bocca ed un’insopprimibile vena di malinconia.
Da leggere.

P.S.: quanto si ama il proprio Orrore Vesuviano di provenienza per scriverne con tanto odio?

Voto: 7,5

Edizione: Bompiani