Pillole di Elena

Un ricordo di Francisco Gonzales Ledesma Le Pillole di Elena

Mar 30, 2016 Elena

Un doveroso tributo alla memoria di F. Gonzales Ledesma (Barcellona 1927-2015), avvocato, giornalista, ma soprattutto grande scrittore, che ha attraversato e raccontato la Spagna dal franchismo ad oggi.

I protagonisti del libro sono due: Barcellona e il commissario Mendez.
La città è quella antica dei barrio,dei bar e delle puttane, dolente  e bella.

Mendez è vecchio come il tempo, solo , stanco e disilluso ma,malgrado se stesso, implacabile.

La storia parte dall’omicidio di una bambina, poi la faccenda si complica e per sbrogliare la matassa Mendez deve arrivare fino in Egitto, lui che non esce mai da Barcellona, di cui conosce tutte le strade e i marciapiedi.

Ledesma ha uno stile coinvolgente, una scrittura ellittica, circonvoluta e barocca , piena di sorprese, dolore e bellezza.

Ho letto questo libro la prima volta molti anni fa ed è stata un’epifania; in tempi più recenti e nella collana che ho segnalato ho ritrovato Ledesma e le sue storie: sono tutte da leggere!

Ciao Mendez … mi mancherai!

Voto: 9 all’intera opera.
Romanzo: Storia di un Dio da marciapiede
Nerogiano 2009
Editore: Neri Pozza