sfregiata michael tsokos
Thriller

Sfregiata di Michael Tsokos, Anno 2019

Ago 06, 2019 Barbara Galimberti
Trama 95
Suspense 96
Scrittura 85
92
Il nostro voto 92

TO KILL: uccidere

Molto spesso la realtà può risultare più spaventosa della finzione. Quando tra le mani scorrono le pagine di “Sfregiata”, percepiamo proprio la tensione, la suspense del vero, quel vero segnato dal male. Un libro intenso e travolgente nato dalla competenza e la conoscenza di Michael Tsokos, e dalla perfetta scrittura di Andreas Goblig. Una corsa contro il tempo, che sfugge e non aspetta. 

Come il tempo caratterizza la trama, così ci segue in una lettura convulsa e appassionata. Abel Fred, medico legale dell’Unità delitti estremi di Berlino, corre alla ricerca frenetica di chi, con una ferocia inaudita, lascia corpi sulla sua strada. È l’Assassino Millemiglia, un Killer tecnicamente perfetto che sa nascondere le sue tracce. Sembra irraggiungibile e con lui il tempo corre inesorabilmente.

Devi entrare nel cervello dell’assassino […] Se riesci a pensare e a sentire come il serial killer, sei un passo avanti rispetto a lui

“Sfregiata” ed. Lastaria è il primo volume di una serie basata su casi realmente accaduti per quali Michael Tsokos, medico forense, ha deciso di far vivere a noi lettori il “real crime”. Questo romanzo è un thriller crudo, mozzafiato e decisamente emozionante, proprio perché accanto alla realtà del crimine, si percepisce un senso di umanità, che rende il libro suggestivo. La scrittura perfetta nei tempi e nelle atmosfere porta a vivere il libro intensamente e appassionando qualsiasi lettore.

Il medico Abel Fred e l’Assassino Millemiglia sono perfettamente vivibili, i loro sentimenti e la loro visione della realtà sono magnificamente descritti. Quando si legge un libro, come in “Sfregiata”, i personaggi si percepiscono delineati e assoluti, e la lettura diventa intensa e globale. Varie città d’Europa accolgono i protagonisti e noi lettori, con loro, viaggiamo verso la soluzione di un caso che sfugge sempre più. 

Nel panorama dei real thriller questo è un piccolo gioiello che non si può lasciare sullo scaffale di una libreria, anzi è un romanzo da leggere e da vivere. È un libro che entra nell’anima del lettore e lo trasporta grazie a un ritmo e a uno stile tipico della narrazione thriller, ma che i due autori sono riusciti a unire perfettamente al real crime.

Con Andreas Gobling

Traduzione: Claudia Crivellaro

Edizioni: Lastaria
Anno: 2019

Barbara Galimberti

About The Author

Da ragazzina ho incontrato per la prima volta un libro, grazie alla maestria di Agatha Christie e i suoi “10 piccoli indiani”, ho iniziato a immergermi nella lettura e il libro piano piano è diventato un grande amico. Prediligo i gialli, i thriller ma leggo libri di qualsiasi genere letterario. Ho amato “La trilogia di K” di A. Kristof, “In un milione di piccoli pezzi” di J. Frey, “Lessico familiare” di N. Ginzburg e molti altri. Nella mia libreria vi sono chiaramente i libri di Agatha Christie ma anche quelli di Kathy Reichs, John Grisham, James Patterson, Franco Forte, Giorgio Scerbanenco, Fulvio Capezzuoli… Sono sempre alla ricerca di nuove letture, nuovi autori e nuove passioni. Leggo ovunque e in qualsiasi momento. “Se mi state cercando mi troverete tra gli scaffali di una biblioteca con in mano un libro.”