Surface

Surface

UN ROMANZO INEDITO IN ITALIA – L’ACCETTAZIONE DI SE’

La precedente opera “Tra due mondi” è stata pubblicata nel 2018 dalla collana NeroRizzoli, ma quella di cui vi voglio parlare oggi è un romanzo ancora inedito in Italia e che mi ha incollato alla lettura nonostante il suo ritmo.

Nuova protagonista, Noémie Chastain, è fin dall’inizio (molto potente) l’eroina di questo romanzo che ruota intorno ad una richiesta, sia della protagonista, sia degli altri personaggi del romanzo. La richiesta di accettazione. È questa la richiesta collante di tutto il romanzo, quella iniziale che coincide con quella finale. Un inizio adrenalico ci porta all’interno di una azione di polizia che vede coinvolta Noémie Chastain e che, con un colpo di pistola in pieno volto, la sfigura definitivamente.

Trasferita in un commissariato di un paesino ai più sconosciuti, la protagonista si ritrova nella quiete della campagna, della valle e del lago, con l’intento di far chiudere un commissariato che non serve a niente e che al massimo è impegnato nella ricerca di gatti o vecchiette che si allontanano dal centro. Fino a quando il lago non riporta alla riva un fusto di plastica contenente il corpo di un bambino, morto 25 anni prima.

Una trama semplice e affascinante come lo sono molti cold-case che spingono gli inquirenti alla ricerca di una verità ormai molto lontana. Ma Norek, in questa trama lineare, gioca il suo asso nella manica. La ripresa della capitana Chastain alla vita normale, sfigurata nel volto e nell’anima.

L’esordio di questa nuova protagonista di Norek affonda direttamente nei nostri cuori. Ci sconvolge, come l’autore sa fare.  Lungo il prologo per immergerci nel caso, ma necessario per portare il lettore ad un livello di sensibilità tale da poter comprendere e amare la protagonista. Noémie Chastain è una donna forte che esce dalla consuetudine regalandoci una protagonista che rimane nel cuore al di là dell’indagine.

Vincitore di molti premi in Francia, il romanzo di Norek conduce un sottile filo conduttore che unisce la guardia al ladro, la fatica dell’accettazione. Un romanzo pieno di azione, quel movimento che crea disordine e suspense alla ricerca di una fine necessaria. Per il lettore e per la capitana.

La superficie del lago, la superficie di un volto con una cicatrice, la superficie dell’essere amato da tutti, s’increspano facilmente smuovendo, non solo i cuori, ma anche la tensione. Un romanzo diviso tra bianco e nero.

Lancés à tombeau ouvert dans les rues de Paris, les deux types bringuebalés à l’arrière du véhicule s’acharnaient à lui faire lâcher son arme. Du sang partout. Beaucoup trop de sang. Et son visage. Dieu, ce visage! Un massacre … Çà et là, des veines apparentes et sectionnées ne menaient plus nulle part, crachant rouge en continu. Et sa joue droite, déchirée presque entièrement, révélait un rictus de souffrance.

Edizione: Michel Lafon / Pocket
Anno: 2019

4.3Overall Score

Surface

UN ROMANZO INEDITO IN ITALIA - L'ACCETTAZIONE DI SE' La precedente opera "Tra due mondi" è stata pubblicata nel 2018 dalla collana NeroRizzoli, ma quella di cui vi voglio parlare oggi è un ...

  • Trama
    4.0
  • Suspense
    4.0
  • Scrittura
    5.0