Nell'oblio

Nell'oblio

LA FORZA IPNOTICA DELLE PAROLE DI AXAT

Il tempo passa e le immagini dei ricordi diventano sempre più sfuocate. La percezione di una realtà passata è sempre più lontana. Noi lottiamo, noi cerchiamo di provare nuovamente tutte quelle emozioni, che hanno riempito la nostra vita e desideriamo ritrovare le nostre immagini, che noi stessi abbiamo perso. Ma la vita va avanti, corre, ci spinge verso il domani.

“Nell’oblio” è un romanzo che scaraventa in un passato dimenticato, un passato offuscato dal silenzio.

[…] notai il corpo con la coda dell’occhio. Accadde tutto forse in mezzo minuto, a nella mia mente gli eventi si svolsero con una lentezza esasperante. Girai la testa, sicuro che qualcosa non quadrasse, e vidi la ragazza […], gli occhi aperti rivolti all’infinito.

Leggere questo romanzo è come essere legati a un filo spinato. Le parole sono lì davanti, ti stringono, ti legano e penetrano con forza nel nostro “IO” più profondo. È un thriller che mette in scena l’idea della psiche umana con le sue ombre e i suoi vortici.

Federico Axat è in grado di far entrare il lettore nella mente del protagonista, portandolo a interpretare i sogni, a trovare quei ricordi sommersi nell’inconscio, accompagnandolo nell’oblio così misterioso, enigmatico e impenetrabile, dove la memoria non è più efficace e la morte inesorabilmente prende spazio nella vita.

La scrittura è semplice e pulita ed è perfetta per fare entrare il lettore nel corpo del romanzo, che cresce e matura sempre più. I personaggi sono coerenti e decisamente credibili, si vive con loro questo forte desiderio di ricerca di un senso verso tutte quelle sensazioni, che travolgono e che la mente trattiene e sigilla. “Nell’oblio”, con la sua trama, che raggira e inganna, ferma il lettore e lo fa sprofondare in un gorgo, fino ad arrivare a una verità travolgente.

A volte leggere le ultime pagine di un libro e in particolare i ringraziamenti, ci permettono di capire uno scrittore, perché dietro a delle parole c’è un’anima. Federico Axat è stata una scoperta e la sua scrittura, il suo stile inevitabilmente sono diventati una traccia interessante nel quadro letterario degli ultimi anni.

Editore: Longanesi
Anno: 2019

5.0Overall Score

Nell'oblio

LA FORZA IPNOTICA DELLE PAROLE DI AXAT Il tempo passa e le immagini dei ricordi diventano sempre più sfuocate. La percezione di una realtà passata è sempre più lontana. Noi lottiamo, noi ...

  • Trama
    5.0
  • Suspense
    5.0
  • Scrittura
    5.0