Thriller

L’ombra dell’inganno di Seb Kirby, Anno 2013

Ott 23, 2015 Manuel Figliolini
Trama 70
Suspense 70
Scrittura 40
60
Il nostro voto 60

Prima ancora di prendere in mano il telefono, sapevo già che sarebbe stata una chiamata minacciosa. Avrebbe potuto essere una delle solite chiamate a freddo, ma compresi fin da subito che stavolta si trattava di qualcosa di più. – Signor Blake, abbiamo un’opportunita di investimento per lei – . Era una voce americana, proveniente da una di quelle stanze dove si potevano sentire gli altri operatori in background che effettuano chiamate simili.

Continua la saga thriller di James e Julia Blake che avevamo già conosciuto nel primo libro “La verità celata”. Questa seconda avventura si contorna sempre di arte e si svolge tra l’Inghilterra e l’America. Si scava sempre più nella famiglia Lando, mentre loro cercano di eliminare questa coppia scomoda.

E’ lo stretto seguito del primo romanzo. Se si vuole conoscere l’opera di Kirby bisogna partire da lì. Questo libro è la logica conseguenza del precedente. L’autore adotta una strategia che può piacere e non, nel suo secondo romanzo la suspence (che tanto avevamo amato nel primo) lascia spazio all’azione. Non viene nascosto al lettore che vi è in preparazione una terza avventura per i coniugi Blake e, si presuppone, un ritorno alla suspence.

Si parla tanto di arte ma anche di politica, ricatti, FBI e si legge sempre piacevolmente come il precendente. L’unico problema è che la suspence geniale creata ne “La verità celata” per la morte di Julia (che non sveleremo), è stata veramente un colpo di genio … difficile da imitare ma, anche per Seb Kirby, uguagliare.

Sicuramente la saga non è ancora giunta a compimento e ci regalerà tante emozioni … bisogna solo saper aspettare.

Traduzione: Monica R. Pelà
Edizione: Ebook Amazon
Anno: 2013