Ecco le novità per questo mese di settembre della casa editrice Marsilio:

lapromessa“La promessa” di Jussi Adler-Olsen. La pennichella mattutina di Carl Morck, nel seminterrato della centrale di polizia di Copenaghen, viene interrotto da una telefonata di un collega di Bornholm. Da 17 anni l’ispettore Christian Habersaat cerca di far luce senza successo sulla morte di una ragazza, che gli apparve allora su una strada di campagna, trovata a testa in giù dai rami di un albero. L’ispettore Morck, burbero e svogliato, è molto riluttante nel volersi accollare un nuovo caso. Ma quando, poche ore dopo, viene a sapere della morte drammatica del collega Habersaat, si sente obbligato ad andare a Bornholm. E lo fa accompagnandosi dai suoi stravaganti colleghi Rose e Assad. Sette dai riti satanici, guru carismatici e ragazze troppo ingenue: l’immersione della squadra più anti-conformista nelle acque torbide di un inchiesta costellata di misteri e false tracce, porta alla luce il marcio ben dissimulato della società danese contemporanea.

Mai Jia“Il fatale talento del signor Rong” di Mai Jia. Perché apprendesse l’arte dell’interpretazione dei sogni, la nonna Rong spedì il nipote all’estero. Ma non poté prevedere che ad una materia tanto esoterica, il giovane Rong Jinzhen dimostrerà una capacità straordinaria di comprensione del mondo dei numeri, assolutamente fuori dall’ordinario. Troppo geniale per passare inosservato, il destino di Jinzhen cambia. Un giorno viene reclutato da un uomo storpio ad entrare a far parte della misteriosa unità 701, lasciando di conseguenza l’accademia. Diventerà il maggior critto-analista che i servizi segreti cinesi abbiano mai avuto. Ma dovrà anche affrontare una serie di dolorosi tradimenti, intrappolato in un sistema che lo obbliga sempre a sfide più disumane. Da uno dei più popolari scrittori della Cina contemporanea, una spy story permeata di tradizione cinese, ricca di mistero e tensione, capace di fondere la storia con la leggenda.