I suoi diritti di traduzione sono stati venduti in 24 paesi. E’ stato il romanzo più conteso all’ultima fiera di Francoforte. Il titolo è “Scomparsi” l’autrice è Caroline Eriksson e la casa editrice che lo ha pubblicato il 19 maggio (una settimana fa) è Nord.

Trama: Greta si sveglia e si rende conto che Alex e Smilla non sono ancora tornati. Erano scesi dalla barca per fare una passeggiata sull’isola che si erge in mezzo al lago Maran, mentre lei era rimasta a bordo a riposare. Ormai la sera sta giungendo e lei ancora non vede traccia del marito e della figlia. Scende a terra a cercarli, ma presto si rende conto che non sono più sull’isoletta, ma sono svaniti nel nulla. Greta torna indietro, nella casa sul lago dove sono in vacanza e li cerca anche li, al cellulare il marito non risponde. A Greta non rimane che una cosa, denunciare alla polizia la scomparsa del marito e della figlia. Alla piccola centrale del paesino l’accoglie un agente giovane, che l’ascolta, fa tutte le verifiche del caso e le annuncia che lei non ha mai avuto un marito e una figlia.

Un thriller psicologico molto intenso.

#stayyellow