IN BREVE

E’ stato il figlio, un romanzo di Roberto Alajmo Le pillole di elena

Mag 24, 2016 Elena

Intrigante lettura che conferma le doti di Alajmo , giornalista  palermitano prestato alla narrativa ed al teatro.
Palermo, quartiere Kalsa, domenica mattina. In un appartamento popolare e fatiscente muore Nicola Ceraulo ,disoccupato come tanti, sparato a colpi di pistola. In casa sono presenti solo i familiari la cui voce concorde ed unanime indica quale colpevole il figlio della vittima, il ventenne Tancredi.
Un giallo originale, serrato, a tratti surreale; una trama intensa scritta con mano felice.
Soprattutto un libro sulla miseria umana ritrattata senza scuse e senza retorica ed un sapore amaro in bocca alla fine.

Voto: 8,5
Editore: Mondadori