E’ uscito ieri, pubblicato da Fazi Editore nella collana Darkside, il nuovo libro del professore Giovanni Ricciardi “Gli occhi di Borges”. Ed in questo blogtour organizzato per il lancio spetta a noi de La Bottega del Giallo, raccontarvi le ambientazioni.

base-calendario-occhi-1La settima avventura di Ottavio Ponzetti colpisce ancora. La costruzione del libro con 2 plot che corrono insieme nel romanzo fino ad intrecciarsi in un finale sorprendente portano il lettore e lo dividono tra gli accadimenti che travolgono Ponzetti nella grande Argentina, patria del poeta Borges, e quelli di Anita e Vanessa, madre e figlia borghesi, in una tranquilla Roma. La vita borghese romana di Anita viene stravolta da un mutismo repentino della figlia che stravolge la sua vita, nell’elegante appartamento nel quartiere Esquilino. E mentre Anita cerca di capire qual è il male che affligge l’adolescente, in Argentina Ottavio Ponzetti cerca di capire chi può aver trafugato la prima edizione della raccolta di poesie di Jorge Borges “Fervor de Buenos Aires”. Ricciardi riesce a contenere il male adolescenziale nelle mura di casa, regalandoci ambienti borghesi, alle volte intonsi da questo male. Il clima che percorre il romanzo non è mai infettato da scene di morti e sangue rendendo le scene classiche e colme di suspense. Giovanni Ricciardi ci porta da Buenos Aires a Ushuaia, la Terra del Fuoco, tornando a Roma per incontrare la storia di Anita e Vanessa. Le ambientazioni sono delineate al fine di aumentare lo spessore della trama … che è molto ben costruita.

Per chi se le fosse perse vi segnaliamo le altre tappe di questo blogtour:

Presentazione ed estratto del romanzo a cura di Thriller Magazine
La recensione in anteprima a cura di Penna d’oro

Il 31 ottobre Leggere in silenzio parlerà dell’esoterismo
Il 2 novembre racconteranno i personaggi i colleghi di MilanoNera
Il 4 novembre toccherà a 50/50 Thriller ad intervistare l’autore.

Buon proseguimento!