Thriller

Quel che resta del peccato di Matthias Graziani, Anno 2018

Feb 27, 2019 Manuel Figliolini
Trama 90
Suspense 90
Scrittura 90
90
Il nostro voto 90

VANESSA, LA NUOVA DARK LADY DEL ROMANZO DI GRAZIANI

Secondo thriller per lo scrittore altoatesino Matthias Graziani. Dopo il precedente romanzo Sottopelle, ambientato tra New York e Miami torna in libreria con un thriller tutto italiano, questa volta tra Bolzano e Ferrara, due città molto importanti per l’autore.

Un romanzo thriller, molto pulp con delle note molto tarantiniane, particolare che lo stesso Graziani non nasconde come sua principale ispirazione. Non mancano i colpi di scena, non manca quella penombra che pervade il romanzo e l’ ambientazione stessa. Bolzano, protagonista sorprendente del libro, perde la sua connotazione turistica di città tranquilla e ci mostra una faccia inconsueta comunque tipica delle città.

I fuochi del sacro cuore avevano cominciato ad ardere sulle montagne attorno a Bolzano, e i ragazzi che trasportavano legna e birra imprecavano come cani rabbiosi. Stava calando la sera e immaginavo il carretto che procedeva lento, strappando dal terreno le zolle smosse, mentre i tre fratelli Oberosler si passavano una lattina di birra.

Forte di una trama colma di azione e colpi di scena, il romanzo di Graziani, parte da una festa popolare: Herz-Jesu-Feuer, i fuochi del sacro cuore di Gesù e mentre le montagne intorno a Bolzano bruciano, anche la città interiormente accende un fuoco omicida che sconvolge la città sud tirolese.

Due cadaveri, una scenografia macabra, due protagonisti molto simili tra loro a condurre le indagini: Kurt e Vanessa. Due figure hard-boiled, dipinti in maniera divergente e convergente. Lui, Kurt, italo-tedesco ma molto americano nei comportamente. Abituato a dare un soprannome a tutti, bevitore di whisky e dalle mani facili. Lei, Vanessa, una poliziotta italiana, bella ma in contrasto con le classiche dark lady degli anni passati, sboccata e diretta, disposta a tutto per scoprire la verità, anche infrangere le regole.

Una serie di accadimenti incollano il lettore, Graziani non riesce a stare fermo e questa inquietudine la trasmette nel romanzo al lettore. Un susseguirsi di eventi che portano il lettore verso una conclusione inaspettata e sorprendente.

Con Matthias Graziani il thriller prende tinte pulp e riscopriamo un genere che è stato declinato in varie imitazioni ma che con lui sta trovando nuova linfa e dimensione. Se volete conoscere di più Matthias Graziani, ecco il video della nostra serata dal Covo della Ladra: Libri in diretta.

Editore: La Corte Editore
Anno: 2018