ildiavolodelfiumeLa 21 editore di Palermo aveva già editato Il Circo delle Ombre di R.J. Ellory. Adesso ci regala un altro capolavoro noir dell’autore britannico da 300mila copie: Il Diavolo e il Fiume. 

Estate del 1954. La sedicenne Nancy Denton si addentra nei boschi della sua città, nel Mississippi. E da quel momento nessuno la vede più. 20 anni dopo lo sceriffo, John Gaines, scopre sulla sponda del fiume il cadavere di una giovane donna, è ben conservato e porta i segni di un brutale omicidio. Nancy è finalmente tornata a casa. Perseguitato dall’esperienza del Vietman, adesso John Gaines deve scoprire cosa è accaduto alla giovane Nancy. Ma i suoi amici dell’epoca rifiutano di parlarne, come mai?

R.J. Ellory usa il passato della guerra come metafora di un paese che non riesce ancora a fare i conti con i propri errori e il proprio passato.

#stayyellow