Gialli Contemporanei

Il giallo di Gaslight Street di M. R. C. Kasasian, Anno 2017

Ott 10, 2017 Federica Belleri
Trama 70
Suspense 70
Scrittura 70
70
Il nostro voto 70

Londra, 1883. Mr Mortlock viene ritrovato cadavere nella sua camera da letto in Gaslight Street. La sua casa somiglia ad una fortezza impenetrabile, tra l’altro protagonista dieci anni prima, di un orribile massacro. Sidney Grice è un insolito investigatore “personale”, come ama definirsi. Egoista, arrogante, scorbutico. Egocentrico e incline ad offendere chiunque. Zoppica e ha un occhio di vetro, che non esita ad estrarre e mostrare quando gli pare. Battibecca, discute, mette in difficoltà. Il carattere insopportabile è compensato dal suo essere geniale. È un attento osservatore con la passione maniacale per i numeri. Adora i particolari, li soppesa, li annusa, è in grado di coglierli a dispetto di tutti. Miss March Middleton è la sua assistente,  il suo terzo occhio. Fidata e fedele, intelligente ma non bellissima. Quando la figlia di Mr Mortlock si presenta nel loro studio, prende vita questo romanzo, che ricorda Agatha Christie nell’ambientazione e nella trama, e un singolare Sherlock Holmes cucito addosso a Mr Grice.

Una casa fortificata e forse maledetta, i personaggi stravaganti e bugiardi, l’atmosfera di una Londra offuscata dalla nebbia, danno corpo a un’indagine raccontata da Miss March in persona. La cura del dettaglio è la caratteristica principale di questo romanzo. I dialoghi sono appassionati e mostrano una sottile ironia. Cosa nasconde Gaslight Street?  Sospetti, complici, verità e bugie. Sconcertanti rivelazioni e colpi di scena tengono il lettore agganciato alla storia. Non manca una punta di mistero. Chi ha ucciso Mr Mortlock?

Lettura davvero interessante.

Editore: Newton Compton Editore
Anno: 2017