Eccoci arrivati alla 3° tappa del blogtour organizzato da Fazi Editore per l’uscita del romanzo di Vincenzo Cerracchio “Uno sparo nel buio”.

Partiamo dal presupposto che è un libro che ci è piaciuto molto e se dobbiamo (ce lo chiede il blogtour) sintetizzare il tutto in 5 motivi, cosa non facile ma cercheremo di farcela, eccoveli qui:

  • 1° motivo: l’ambientazione, una Roma chiusa tra 2 guerre, gli anni venti, un periodo storico che vede una guerra finire ed, come noi sappiamo, iniziano a vedersi le fondamenta di un’altra guerra che sfocerà nel ventennio a venire.
  • 2° motivo: la scrittura di Vincenzo Cerracchio che è asciutta e scorrevole, identifica caratterialmente i personaggi rendendoli unici, ci racconta di un processo e di tutto il processo mediatico che ne consegue. Cerracchio riesce a far esporre ai suoi personaggi teorie credibili che istillano il dubbio nel lettore, mantenendo alta la suspense.
  • 3° motivo: la costruzione del romanzo che con la sua moltitudine di personaggi può sembrare caotica, ma Vincenzo Cerracchio dipana la matassa con abilità e riesce a caratterizzare bene ogni personaggio.
  • 4° motivo: la storia di Ignazio Mesones, una storia veramente accaduta, sulla quale si basa il romanzo di Vincenzo Cerracchio. Una storia che vi invitiamo ad approfondire, una storia sconvolgente che in pochi conoscono ma che è stata alla ribalta della cronaca in quegli anni.
  • 5° motivo: l’originalità. Per i lettori incalliti, come noi, di libri gialli che si trovano difronte sempre a storie simili, dove poco cambia ma si cerca di essere originali ma non ci si riesce. Ecco arrivare Cerracchio che con questa legal-story ci racconta un processo, ce lo fa vivere. Molto interessante il taglio psicologico che riesce a dare a tutti.

Con queste considerazioni, che speriamo vi invitino alla lettura di questo romanzo, vi lasciamo con i link per leggere le tappe precedenti e quelle successive:

12 GIUGNO: Presentazione ed estratto del romanzo – TELA NERA
14 GIUGNO: Recensione in anteprima – THRILLER NORD
19 GIUGNO: L’ambientazione, la Roma negli anni ’20 – 50&50 THRILLER
21 GIUGNO: I personaggi – UNA PAUSA DI LETTURA
23 GIUGNO: Intervista all’autore – MILANONERA

Buona continuazione!!!