Quando abbiamo preso la decisione di aprire un gruppo di lettura, la prima domanda che ci siamo posti è stata: ma ce n’è veramente bisogno? Non sapevamo cosa rispondere, forse no, non ce n’era bisogno ma noi abbiamo la necessità di condividere un genere che ci appassiona e che non è un semplice romanzo dove c’è un morto ma un mondo che tiene incollato tutti dalla metà dell’800.

Insieme al Covo della Ladra abbiamo deciso di spiegare e condividere una passione che ha rivoluzionato la nostra vita. La lettura dei romanzi gialli & co. (come li chiamiamo noi) non è solo la lettura da spiaggia o leggera, ma è anche sinonimo d’un evoluzione sociale molto forte. Quando leggiamo molte volte non ci rendiamo conto che oltre al semplice giallo ci sono una serie di generi che fatichiamo a distinguere. Questo è il tema di quest’anno del gruppo di lettura fondato da me e da Mariana del Covo della Ladra. Leggeremo questo mondo gigantesco che si apre davanti a noi ogni volta che varchiamo la soglia di una libreria.

Ma come funziona questo gruppo di lettura? Abbiamo pensato d’incontrarci una volta al mese presso il Covo della Ladra in via Scutari a Milano. Per parlare del genere e decidere quale romanzo leggere e discutere la volta seguente. Ogni tanto interverranno anche autori ed esperti del genere che ci permetteranno di addentrarci meglio nel genere.

Per le persone che non abitano a Milano ma ci seguono sul gruppo Facebook – Gruppo di lettura La Bottega al Covo – parleremo online con loro con delle dirette e dei post che seguiranno durante il mese per aiutarci in questa lettura collettiva.

Quindi cosa aspettate, iscrivetevi al nostro gruppo, ovunque voi siate, se siete di Milano venite a trovarci seguendo i nostri eventi. Io e Mariana vi accoglieremo con delle sorprese degne del miglior gruppo di lettura del genere giallo & co.