Pillole di Elena

Dopo la “Tempesta” arrivano i “Vortici” di Frode Granhus Le pillole di Elena

Dic 07, 2017 Elena

Eccolo di nuovo lo scrittore norvegese dagli incipit fortissimi che ti catturano fin dalla prima pagina.
Non amo il thriller nordico ma Frode Granhus è la felice eccezione che conferma la regola.
Anche qui, come in Tempesta, l’ambientazione è quella selvaggia ed affascinantissima delle piccole comunità limitrofe al circolo polare artico. Anche qui al centro della storia ci sono bambini brutalizzati tra l’indifferenza di tutti ed anche qui il poliziotto Rino Carlsen darà il suo valido contributo alle indagini. Ci sono due storie parallele: una di aggressioni sadiche e l’altra di omicidi di alcune donne che finiranno per intrecciarsi tra loro.
Una scrittura precisa  ed affilata come un colpo di rasoio.

Voto: 8
Edizione: Atmosphere Libri